• it
  • en
ACCADDE OGGI - Il 20 settembre 1880, nasce a Parma il compositore Ildebrando Pizzetti

Cello Kids (4)


Quando e perché avete deciso di creare CELLO KIDS? È stata una vostra idea o è nata da una collaborazione con altri musicisti?
Valérie Sappiamo esattamente quando è nata l’idea. Era il 1 ottobre 2018! Ero con Antonina in un caffè parigino a parlare di violoncello e insegnamento, come facciamo molto spesso. All’improvviso abbiamo avuto questa idea insieme: «… se cressimo un canale YouTube per il repertorio dell’insegnamento del violoncello?!». Era così chiaro, era una prova che lo avremmo fatto. Io, Antonina Zharava e Cédric Lorel, il nostro fantastico pianista, ci conosciamo da anni. Insegniamo tutti nella stessa scuola, il  Conservatorio Maurice Ravel di Parigi, dove Cédric accompagna le nostre lezioni di violoncello. Abbiamo suonato in concerto come duo di violoncelli e pianoforte e noi tre abbiamo questo profondo negame nell’insegnamento. Era evidente che dovevamo farlo insieme.
Antonina Per un po’ ho pensato che mancasse qualcosa sul Web, una sorta di strumento per aiutare i violoncellisti in erba a casa, che li autasse a scoprire un nuovo pezzo, in un modo più motivante e chiaro. Oggigiorno sempre più bambini sono su YouTube, quindi l’idea del Canale con il nostro “migliore” repertorio pedagogico sembrava essere giusta. Lo scorso novembre, Cello Kids ha ricevuto il «Premio per l’educazione musicale – Categoria Innovazione» da Music Editors of France! Nell’attuale contesto in cui, dopo l’Italia, la Francia viene fermata dalla quarantena, molti colleghi ci ringraziano per questo strumento di insegnamento remoto, e io lo uso costantemente con la mia classe.

Lavorate tutti insieme nella progettazione dei video o ognuno ha compiti specifici? (scelta delle composizioni da eseguire, sceneggiatura, regia …)
Valérie and Antonina Abbiamo parlato molto come gruppo per definire l’intero progetto. Per sapere esattamente cosa volevamo, e soprattutto cosa non volevamo! Quindi tutto è stato discusso insieme. Abbiamo cercato di considerare ogni singolo dettaglio con la massima cura e gestito tutto da soli dall’inizio alla fine: selezione molto attenta dei pezzi, ricerca di una buona qualità dell’immagine, del suono, dell’abbigliamento, della posizione degli accessori, e del come per modificare i video. Mentre condividevamo le parti di violoncello, il nostro magico pianista Cédric Lorel è riuscito a registrare tutti i brani con il piano: più di 100 opere! Antonina ha un approccio complementare al repertorio, con alcune opere rare da scoprire. All’inizio, Valerie era la principale artefice di tutte le scenografie umoristiche e dei dettagli poetici. Procedendo, tutti sono stati coinvolti in esso e hanno dato idee fantasiose. È stato molto divertente da fare! Dopo la registrazione, Antonina si è occupata di tutti i video: fare foto, modificare, caricare, gestire il canale e la pagina Facebook, il che significa ore e ore di lavoro. Il tocco finale è sempre controllato insieme. C’è uno «Cello Kids spirit»!

Quali sono i problemi e quali sono le soddisfazioni del lavoro che state svolgendo?
Valérie and Antonina Eravamo così motivati ​​e in grado di concentrarci su di esso, che Cello Kids ha preso vita molto rapidamente il 1 ° ottobre 2019. Abbiamo fatto un lavoro eccezionale, registrando circa 150 pezzi e lanciando il tutto un anno dopo la nascita dell’idea. Normalmente ci sarebbero voluti 4-5 anni per farlo. Siamo stati molto felici di raggiungere questo traguardo! Un’altra soddisfazione è che Cello Kids mostra un modo entusiasta e gioioso di avvicinarsi all’insegnamento. Sebbene le nostre sessioni di registrazione siano state molto intense, ci siamo divertiti moltissimo a suonare tutti questi pezzi affascinanti, e anche a immaginare tutta la messa in scena divertente! Mostra come la musica può essere suonata con la massima serietà, ma con gioia e fantasia. Cello Kids è molto ben accolto dai nostri colleghi, che ci danno una risposta molto positiva e di supporto. È davvero una nuova idea! 100.000 visualizzazioni in 6 mesi: mostra che ce n’è davvero bisogno! Abbiamo una tonnellata di idee e più di 50 video devono ancora essere caricati sul canale! Il problema principale…? ci è voluto tutto il nostro tempo durante l’anno passato!

Quali sono i sogni di CELLO KIDS nei prossimi anni?
Valérie and Antonina Ci piacerebbe diventare un riferimento nel piccolo mondo dell’insegnamento del violoncello. Sogniamo che insegnanti, studenti, violoncellisti dilettanti, principianti, quando vogliono ascoltare un brano, dicano «Andiamo su Cello Kids!». Grazie a YouTube, i nostri video possono essere visti in tutto il mondo. Sarebbe meraviglioso se la comunità dei violoncellisti, che è abbastanza attiva sul web, potesse aiutarci a diffondere la notizia. Questo è ciò di cui abbiamo più bisogno! 1.000.000 di visualizzazioni sul canale sembrano essere un obiettivo da raggiungere!

E certamente l’obiettivo sarà presto raggiunto! Grazie per la vostra disponibilità e complimenti per il vostro bellissimo sogno trasformato in realtà!