• en
  • it
ACCADDE OGGI - Il 26 giugno 1837, nasce a New Orleans il compositore Ernest Guiraud

Concorso Violoncellistico Internazionale Anna Kull


 

La città di Graz sarà teatro della prima edizione del Concorso Violoncellistico Internazionale Anna Kull, nei giorni tra il 10 febbraio ed il 20 febbraio 2020.

Il Concorso, organizzato dall’Universität für Musik und Darstellende Kunst di Graz, prende nome dalla violoncellista Anna Ludwika Kull. Nata a Klausenburg (allora Transilvania, oggi Cluij-Napoca, in Romania) il 21 ottobre 1841 e cresciuta in una famiglia di aristocratici musicali in Svizzera, Anna, dopo le prime lezioni di violoncello con suo padre, proseguì gli studi con il violoncellista svizzero Adam Schleich a Zurigo, e poi, dal 1855, con Hippolyt Müller, il violoncellista solista della Hofkapelle di Monaco. Il percorso di studi valorizzò lo straordinario talento musicale che consentì ad Anna di esibirsi in numerosi concerti in tutta Europa fin dalla più tenera età, sia come solista che come musicista da camera, toccando la Germania, l’Inghilterra, la Francia, l’Austria e la Svizzera, fino a stabilirsi per un breve periodo a Londra. Al tempo, per una donna, esibirsi in concerti pubblici significava aver raggiunto un risultato davvero notevole, anche se già in quel periodo questa possibilità cominciava a diventare più comune. Fra i suoi ultimi e rari, concerti si ricorda un evento di beneficenza proprio a Graz, il 6 dicembre 1877, in cui si esibì insieme a Richard Sahla al violino, e alla signora Piersch al piano. Anna Kull morì nel 1923 a Trento, all’età di 82 anni, lasciando in eredità il suo strumento alla città di Graz, per sottolineare il suo legame personale con la città.

Tema centrale del Concorso sarà “il suonare cantante”, quel particolare modo di suonare, ben noto ad ogni violoncellista, che mette in evidenza le affinità timbriche ed espressive fra il violoncello e la voce umana. Questa scelta ha lo scopo di creare un legame ideale con lo stile e il suono della violoncellista Anna Kull così come vennero descritti dalla Neue Zeitschrift für Musik: “un suono bello, morbido, uno stile elegante specialmente per il cantabile che scalda il cuore”.

La partecipazione al Concorso è aperta a tutti i violoncellisti di ogni nazione, nati tra il 2000 ed il 2006, che desiderino cogliere l’occasione di sottoporre al vaglio di una giuria internazionale di altissimo livello la loro personalità musicale, e di confrontare la propria esperienza musicale con quella di altri violoncellisti, provenienti da differenti percorsi di studio e da altri contesti culturali.

I concorsisti saranno divisi in tre gruppi secondo le diverse età. La prima fascia comprende i nati nel 2005 e nel 2006, la seconda fascia i nati nel 2003 e 2004, la terza fascia i nati nel 2000, 2001 e 2002.

Il Concorso si svolgerà nelle presigiose sale di Palais Meran (Leonhardstraße 15, 8010 Graz) e del Theater im Palais (Leonhardstraße 19, 8010 Graz). I vincitori della competizione avranno la possibilità straordinaria di esibirsi in un concerto di gala con l’Orchestra Filarmonica di Graz, diretta da Ingo Ingensand, presso la Grazer Oper: il secondo teatro d’opera d’Austria per dimensione. Inoltre, i vincitori del Concorso safranno inivitati per concerti da Jouness Austria ed avranno l’eccezionale opportunità di esibirsi allo striarte festival.

La giuria sarà composta da musicisti di altissimo livello: Julian Arp, David Geringas, Monika Leskovar, Milos Mlejnik, Gergely Mohl, Ditta Rohmann e Wen-Sinn Yang. I giurati non solo si dedicheranno all’ascolto ed al giudizio dei partecipanti per assegnare i premi ai migliori violoncellisti, ma affiancheranno anche i giovani musicisti di talento in sessioni di coaching.

Nel periodo di svolgimento del Concorso, si esibirà il famoso “Cello Duello” formato da Jens Peter Maintz e Wolfgang Emanuel Schmidt  per rendere questo evento ancora più affascinante.

Il termine dell’iscrizione è fissato al 14 novembre 2019. Quota d’iscrizione ridotta per chi si iscrive entro il 31 ottobre 2019.

Per ulteriori informazioni: INFO

Contatti
Universität für Musik und darstellende Kunst Graz
Leonhardstraße 15 A-8010 Graz
+43 316 389-1900
cellocompetition@kug.ac.at