• en
  • it
ACCADDE OGGI - Il 19 ottobre 1941, muore a Vienna il compositore e direttore d'orchestra Wilhelm Kienzl

FIM – Fiera Internazionale della Musica 2018


FIM – Fiera della Musica 2018 si terrà a Milano dal 31 maggio fino al 03 giugno 2018 in MILANO: Piazza Città di Lombardia, con ingresso libero.

Ma cosa significa FIM? Cosa è concretamente?

L’acronimo definisce Fiera Internazionale della Musica, raccogliendo tutti i paradigmi, le sfumature, la storia, i protagonisti e le intenzioni di questa Musa e lo fa promuovendo tutto quello che la riguarda: gli strumenti, per crearla e riprodurla, i modi di condividerla, nei concerti  e non solo, presentando chi la scrive, la suona, chi la insegna ed anche  chi la ascolta m anche, ovviamente, chi la vende. FIM promuove la musica con tutte le sue intenzioni professionali ,culturali, didattiche su tutto il territorio italiano. Rispondendo alla analisi di un ambito culturale che sembra si sia fermato, FIM vuole dare un impulso, una nuova energia e la fiducia necessaria per rivitalizzare quest’arte che ha segnato la storia e la  tradizione del nostro paese. E quindi lo farà anche per il suo futuro.

Qui si incontreranno musicisti, produttori, discografici, costruttori di strumenti musicali, artigiani, liutai, piccoli imprenditori, rivenditori di dischi, di strumenti musicali e insegnanti di musica con la finalità di coinvolgere istituzioni, conservatori, scuole, produttori e distributori di strumenti musicali, società di collecting, associazioni e cooperative musicali e case discografiche. Questi gli obiettivi del FIM: produrre un progetto innovativo ed unico per dare valore alla musica. Favorire la crescita nel mondo della musica attraverso la creazione di un’officina a lei dedicata. Stimolare la collaborazione tra gli artisti e non solo. Favorire la tecnologia nel suo ambito attraverso la sua evoluzione. Stimolare lo studio di questa disciplina per liberare in tutti la possibilità della creatività. Mettere in rete questa ricchezza, ma, ovviamente, tutelandola.

Molti artisti e professionisti della musica  hanno partecipato promuovendo  questo evento: David Knopfler, Arthur Brown, David Jackson, David Cross, Bobby Kimball, Joe Lynn Turner, Ken Hensley, Steve Hackett, Paul Buckmaster, Eddie Kramer, Steve Lyon, Michael Baker, Colin Norfield, Patty Pravo, Tiromancino, Eugenio Finardi, Franco Mussida, Omar Pedrini, Giovanni Caccamo, Ermal Meta, Max Casacci, Dado Moroni, Almamegretta, Davide Van De Sfroos, Cristiano Minellono, Dario Baldan Bembo, Mario Lavezzi , Antonio Rigo Righetti, Kaballà, Alessandro Marangoni, Leo Di Angilla, Marianne Mirage, Patrizio Fariselli, Duo Nicoletta e Angela Feola, Floraleda Sacchi, Fabio Zaffagnini, Carlo Balzaretti, Gianni Sibilla, Cristina Frosini, Alan Sorrenti, Marco Ferradini, gli Statuto, Roberta Bonanno, Loredana Errore, Luca Colombo, i Jalisse, Diego Spagnoli, Povia, i Dhamm, Francesco Tricarico, Mariella Nava, Nicolò Noto, Andrea Braido, i Gem Boy, Fabrizio Casalino, i Camaleonti, Ruggero De I Timidi, Alberto Fortis, Danila Satragno, Roberto Mancinelli, Ivan Cattaneo, i New Dada, Don Backy, Mal dei Primitives, i Delirium, Bernardo Lanzetti, gli UT New Trolls, Chanty, Michele, Sandro Giacobbe, Mario Di Donato, Roberto Tiranti, Kledi Kadiu, Roberto Cacciapaglia, Claudio Pascoli, Amedeo Bianchi, Bassi Maestro, Mara Maionchi e tantissimi altri. Nell’ambito della fiera vengono assegnati anche dei prestigiosi premi musicali, il più noto è il “FIM Award” (Riconoscimento annuale della Fiera Internazionale della Musica).

Vediamo alcuni dettagli. Questa sesta edizione si terrà nella piazza coperta più grande d’Europa: Piazza Città di Lombardia, al centro del nuovo Palazzo della Regione Lombardia. L’evento sarà organizzato da Maia insieme a Big Box e con la collaborazione del Conservatorio di Milano, il Museo del Castello Sforzesco, il Teatro alla Scala, il Dipartimento di Fisica del Politecnico di Milano, il Laboratorio di Informatica Musicale dell’Università di Milano e molti altri. Verranno aperte le porte a studenti, insegnanti, professionisti ed appassionati attraverso laboratori rivolti agli studenti stessi, seminari di approfondimento, incontri ed interviste a musicisti, esibizioni di giovani talenti ed esposizione di servizi e prodotti. Questi eventi, in modo sinergico, realizzeranno quello che è il tema centrale di questa edizione: la formazione dei musicisti di domani.

Dal 2013 Milano è house ed home della musica, per i musicisti, per gli appassionati.

Ecco le proposte di FIM nella rassegna Milano 2018 attraverso le cinque aree tematiche:

FIM LAB: accoglierà gli studenti delle scuole medie ad indirizzo musicale con laboratori e seminari.

FIM SOCIAL: dedicato esclusivamente ad esibizioni live ed unplugged.

FIM CASA: è il cuore pulsante del meeting,fatto di incontri ed interviste, performance live in diretta           streaming tv.

FIM ON AIR: è l’area dedicate alle web radio, alle web TV, ai Portali e Blog Musicali (tra queste anche radio     FIM).

FIM THEATER: è l’auditorium del FIM. Qui I concerti di orchestra e band emergenti.

CONTATTI

www.fimfiera.it

Tel. +39 010 86 06 461
Mail: press@fimfiera.it .

Capo Ufficio Stampa: Piero Chianura Tel. 333.6511486

Sede Legale e amministrativa:
Maia® di Verdiano Vera
Viale Ansaldo, 28/R
16137 Genova (Italy)

FIM® – Fiera Internazionale della Musica è un marchio registrato.

COMMUNITY

Facebook FIM Fiera

YouTube FIM Live TV

Twitter FIM Fiera

Instagram FIM Fiera

Google+ FIM Fiera

Pinterest FIM Fiera