ACCADDE OGGI - Il 27 ottobre 1782, nasce a Genova il violinista e compositore Niccolò Paganini

Melih Selen (2)


 

Quali sono i compositori e le composizioni per violoncello che preferisci?
Ecco i miei principali compositori e composizioni preferiti: Alfredo Piatti, Capricci – Mikhail Evseevič Bukinik, Concert Etude no.4 – David Popper, Etudes & Works

Preferisci suonare da solo in piccoli gruppi di musicisti o con l’orchestra?
Preferisco suonare il violoncello come solista con un’orchestra.

Il violoncello è uno strumento utilizzato nella musica tradizionale del tuo paese?
Ci sono due diversi tipi di musica turca. Musica popolare turca e musica classica turca. Il violoncello non è uno strumento utilizzabile nella musica popolare. Ma nella musica classica (ultimi 30 anni) è possibile usarlo.

Quando e perché hai deciso di valorizzare il repertorio tradizionale ucraino?
In realtà, la valorizzazione della musica tradizionale ucraina è solo il primo passo del grande progetto “Envoy of the music”. Altre parti di questo progetto riguarderanno la musica di Marocco, Italia, Messico e così via. L’obiettivo di questo progetto è il dialogo culturale tra musica turca e altra musica di diverse parti del mondo. E’ un nostro grande desiderio dedicarci anche alla musica tradizionale italiana.

Nelle tue composizioni usi elementi e strumenti tipici della musica tradizionale come materiali sonori?
Sto usando speciali elementi musicali turchi in alcune delle mie composizioni. Ma, in generale, uso musica classica, musica jazz ed elementi di musica moderna come materiale sonoro. Mi piace portare tutto questo nel futuro aggiungendo ogni volta nuove tecniche e nuovi suoni alla mia musica.

I tuoi video spesso invitano il lettore a fermarsi e riflettere sul significato della vita. Pensi che questa sia la missione di un compositore oggi?
La musica a volte descrive il passato a volte il futuro. Ma, per lo più, provo a descrivere il mondo attuale eimminente. Credo che un compositore possa continuare ad esistere in futuro se riesce a pensare in anticipo sui tempi. Un compositore a volte è una persona come uno specchio della società e a volte è la musica pura come se stesso.

[to be continued]