• it
ACCADDE OGGI - Il 19 ottobre 1941, muore a Vienna il compositore e direttore d'orchestra Wilhelm Kienzl

MUSIKMESSE 2018 – Connetti la tua musica a Francoforte


Musikmesse è la più grande manifestazione europea dedicata alla musica: qui si espongono strumenti musicali, spartiti e tutto ciò che riguarda la produzione musicale. Si svolge ogni anno a Francoforte sul Meno: promuovendo questo settore in ogni suo aspetto, attira visitatori da ogni parte del globo. Quest’anno la rassegna tedesca si svolgerà dall’ 11 al 14 aprile: oltre agli espositori nei vari stand, sono previsti eventi live con Albert Hammond, Asaf Avidan, Curse, Dionne Warwick, En Vogue e Gino Vannelli.
La prima edizione si è svolta nel 1980 e da allora, generando subito un grande interesse, la fiera ha incrementato tutti i dati che la contraddistinguono: dal numero degli espositori al numero dei visitatori, dalle tipologie di aziende espositrici agli aspetti ed ai temi offerti agli appassionati, abbracciando, ovviamente, di volta in volta, quello che c’è di più caro in ogni fiera espositiva: l’evoluzione degli strumenti e le nuove possibilità delle tecnologie per offrire tutte le novità che riguardano la musa più amata. Promuovere la musica significa non solo offrire la giusta vetrina a chi ama ascoltare, a chi suona e a chi vive di musica: significa anche offrire l’occasione giusta per fare buoni affari.
Nell’edizione del 2013, la fiera ha esposto una tuba da record: nelle dimensioni superava i 2,05 metri per un peso di 50 Kg. Dall’edizione del 2016, invece, alla kermesse è associato un festival che in particolare, in quell’anno, offriva concerti nei migliori pub di Francoforte.
Attualmente il quartiere fieristico che accoglie la fiera ha una superficie di 592.127 mq. È tra i più grandi al mondo ed è composto da dieci padiglioni ed un centro congressi. Gli accessi principali sono quattro: “City” da metropolitane e tram; “Thoraus” con accesso dai treni suburbani; “Galleria” dai taxi e shuttle bus. Ultimo “Portalhaus”, ma non meno importante.
Sotto la voce Music Education, Musikmesse raggruppa prodotti e servizi per la musica molto importanti per l’insegnamento e la società. Gli appassionati più giovani troveranno nell’Area Discover Music molti strumenti da provare concretamente. L’area Music Education Lounge propone spazi di presentazione per le organizzazioni del mondo dell’insegnamento, della cultura e della musica. Musikbiz & Culture Form mette in luce tutti gli argomenti inerenti allo sviluppo professionale, ma anche il significato sociale di fare musica. SchoolJam trova qui la sua ambientazione finale a quella che è la più grande competizione tedesca per gruppi scolastici. Presentando il progetto European School Music Aword Musikmesse, onora i successi degli insegnanti di musica nelle scuole generali.
Gli strumenti acustici sono esposti nel padiglione 8.0. Qui, ovviamente, gli strumenti a corda ed a pizzico insieme alle percussioni. Gli strumenti ad ottone in una parte acustica separata. Nell’adiacente galleria, sull’Acoustic Stage, si esibiranno artisti di ogni ambito: dalla musica classica, al jazz, al pop.
Per la terza volta Musikmesse sarà accompagnato dal Musikmesse Festival. Saranno quattro giorni non solo paralleli, ma proprio inseriti nella vita degli stand: ad aprire, il 9 aprile, il concerto celebrativo del vincitore del premio internazionale di pianoforte. La musica è contaminazione perciò Musikmesse offre episodi di ascolto in ogni ambito: classico, jazz, pop, suoni elettronici. Saranno soprattutto le ore serali a dare vita ai concerti: come nella nuova Festival Arena (11 aprile: Gino Vannelli) o nel Centro Congressi Messe Frankfurt (13 aprile: Joja Wendt). Musikmesse, inoltre, collabora con iniziative di promozione musicale per presentare serate con gruppi da tutto il mondo. Tutto il resto, veramente molto, sul sito web.
Sui siti web www.musikmesse.com e www.musikmesse-festival.com rispettivamente di Musikmesse e Musikmesse Festival tutte le informazioni sui programmi, sui servizi complementari e sui biglietti comprese le date dei concerti paralleli alla kermesse.