• en
  • it
ACCADDE OGGI - Il 20 agosto 1813, muore a Vienna il compositore Johann Baptist Vanhal.

Portland Cello Project


 

Portland Cello Project nasce in modo casuale nell’autunno 2006 sul palco del Doug Fir Lounge. In quell’occasione nove violoncellisti interpretano musica classica occidentale, suonando ad un pubblico comunque aperto anche a percorsi musicali più alternativi.

Nessuno dei musicisti protagonisti di quell’evento aveva previsto allora che quello sarebbe stato solo il primo di una serie di concerti indirizzati ad ambiti musicali veramente inusuali ed aperti ad influenze molto differenti.

A quel primo concerto, se ne aggiunsero ben presto un secondo e poi un terzo, con ensemble di violoncellisti di estrazione musicale diversa, che si esibirono in tutti i più importanti locali di Portland.

Dal 2009, il Portland Cello Project ha raggiunto la notorietà a livello nazionale ed ha iniziato a coinvolgere non solo violoncellisti ed appassionati di musica per violoncello, ma anche discografici e docenti.

Negli anni successivi, ancora più velocemente, il Portland Cello Project ha allargato il suo raggio d’azione, estendendosi a macchia d’olio in tutti gli stati del Nord America. Dai punk club alle sale sinfoniche, dalle esibizioni nelle feste di strada agli eventi esclusivi organizzati da privati il numero di concerti è andato crescendo fino a quando, nel 2010, si è formato un vero e proprio “branco” di violoncellisti, in tour per un quarto del loro tempo, con un repertorio di più di mille brani che spaziavano tra i più diversi generi.

Guidato da Douglas Jankins, direttore artistico e anima dell’ensemble, il gruppo ha compiuto la sua evoluzione e raggiunto la maturità con violoncellisti ormai noti in tutto il Pacifico Nordoccidentale come Skip vonKuske, Diane Chaplin, Nancy Ives, Gideon Freudmann, Kevin Jackson.

Nel caleidoiscopio musicale del Portland Cello Poject, alla tradizione classica occidentale di Bach, Rossini e Saint Sain si affiancano autori contemporanei e popolari come Pantera, Taylor Swift, Kayne West ed Elliott Smith.

Così il Portland Cello Project costruisce ponti fra esperienze musicali diverse, alternando ai concerti iniziative educative e comunitarie che aprono il progetto a collaborazioni con moltissimi artisti come The Dandy Warhols, Garrison Keillor, Ural Thomasto Corin Tucker (Sleater-Kinney), Jolie Holland, Peter Yarrow (Peter, Paul e Mary) e violoncellisti come Ben Sollee, Maya Beiser e Zoe Keating…

Un mondo poliedrico e in continua evoluzione tutto da scoprire sul sito https://www.portlandcelloproject.com/