• it
  • en
ACCADDE OGGI - Il 3 giugno 1875, muore a Bourgival il pianista e compositore Georges Bizet

Robert Schumann, Consigli ai giovani musicisti o regole di vita musicale – Rivisti e commentati da Steven Isserlis


“Con una libbra di ferro, che praticamente non costa nulla, si possono costruire migliaia di molle per orologi, che valgono una fortuna. Fai fruttare il talento che hai ricevuto dal Signore!”

Steven Isserlis non solo è violoncellista, ma musicista poliedrico ed impegnato ad ampio spettro nel promuovere la musica, anche attraverso lavori editoriali. Dedica queste pagine, probabilmente, ad uno dei suoi musicisti preferiti, Robert Schumann, traghettando fino ai giorni nostri un quaderno scritto dal musicista romantico e dedicato ai suoi ed a tutti gli studenti di musica che si dedicano appassionati a quest’arte. Sono aforismi e scritti per consigliare all’apprendimento della tecnica musicale rivisti, riordinati ed integrati da Isserlis con altre indicazioni derivate dalla sua esperienza di musicista moderno.

Il messaggio di Schumann quindi rimane attuale ma viene riproposto per le giovani leve di oggi con uno stile avvincente che coinvolge ad una condivisione veloce ed entusiastica ma che allo stesso tempo induce alla riflessione attraverso una lettura attenta e metodica, da affrontare nel tempo ma in modo continuato. Consigli dedicati a chi studia la musica ma anche a chi è impegnato ad insegnarla.

Robert Schumann (Zwickau 8 giugno 1810, Endenich 29 luglio 1856) è stato pianista, compositore e critico musicale tedesco, uno dei più grandi compositori di musica romantica. Fu marito di Clara Schumann, anche lei pianista e compositrice. Di lui ricordiamo solo le composizioni per violoncello: Il Concerto per violoncello e orchestra in La minore, op. 129 che fu composto da Robert Schumann nell’ottobre del 1850 e le numerose opere per violoncello e pianoforte.

Steven Isserlis è un violoncellista britannico conosciuto in tutto il mondo per la sua profonda musicalità e per una tecnica raffinata. Tuttavia la sua carriera non solo vanta successi come interprete solista, da camera e con le principali orchestre del mondo ma anche come educatore e come in questo ed altri lavori, autore e scrittore.
Come violoncello solista ha suonato con le principali orchestre del mondo e con i più importanti direttori. Solo alcuni esempi: Berliner Philarmonic, National Symphony Orchestra di Washington, London Philarmonic, Zurich Tonhalle. Partecipa ad esibizioni con gruppi da camera, anche dirigendo e promuovendo ensemble con strumenti d’epoca.
Ha scritto il testo di tre storie musicali per bambini “Little Red Violin”, “Goldiepegs” e “Three Cellos and Cinderella” oltre ai libri dedicati ai musicisti in genere:”Perché Beethoven lanciò lo stufato” e “Perché Ciajkovskij si nascose sotto il divano”, tradotti in Italia sempre da Curci Editore, veri e propri bestseller.
Compare regolarmente a trasmissioni radiofoniche su BBC Radio e nel programma Soul Music.
Steven Isserlis offre frequenti masterclass nel mondo ed è direttore artistico del Seminario Internazionale di musicisti a Prussia Cove in Cornovaglia.
Numerosissimi i premi ed i riconoscimenti al suo lavoro di musicista.
Suona un violoncello Marchese di Corberon (Nelsova) Stradivari del 1726, gentilmente prestatogli dalla Royal Academy of Music.

Una volta scritta è per sempre”. La Edizioni Curci è stata fondata nel 1860 e rappresenta una delle più importanti realtà indipendenti nell’ambito dell’editoria musicale. A lei sono legati i nomi più importanti della musica italiana e non solo, senza confini di stile e genere. Notevole lo sforzo della casa editrice in ambito delle colonne sonore cinematografiche e come musica co-protagonista alle immagini nelle campagne pubblicitarie più importanti. Ovviamente continua l’impegno nella tradizione della musica classica con libri e spartiti anche dedicati al nostro strumento: il violoncello.

 

ROBERT SCHUMANN (autore) S.ISSERLIS (a cura di)
Consigli ai giovani musicisti, o regole di vita musicale di Robert Schumann
Curci (4 ottobre 2018)
pp.128
ISBN-10: 8863952574
ISBN-13: 978-8863952575